Attualità

Lavori nel centro storico di Fasano: “U’mbracchie” dona quattro foto con la mappatura delle chianche

La Redazione
Piazza Mercato Vecchio v2
«Accogliamo con grande entusiasmo l'inizio dei lavori; finalmente il nostro sogno, nato con un disegno visionario ben 10 anni fa, sta per concretizzarsi», si legge nella nota dell'associazione
scrivi un commento 7

L’associazione “U’mbracchie” ha donato formalmente al Comune di Fasano, settore Lavori Pubblici, quattro fotografie aeree, ad alta risoluzione, che ritraggono le strade del centro antico, a breve oggetto di lavori di riqualificazione ed arredo urbano.

nn

«Accogliamo con grande entusiasmo l’inizio dei lavori; finalmente il nostro sogno, nato con un disegno visionario ben 10 anni fa, sta per concretizzarsi – si legge nella nota dell’associazione -. Dopo tanto lavoro, continuiamo la nostra attività civica, collaborando con le istituzioni, la ditta appaltatrice e tutti i tecnici coinvolti, affinché la grandiosa opera di riqualificazione (mai nella storia della città si è concepito un intervento di riqualificazione di larga parte del centro antico e storico!) venga fatta nel migliore dei modi per tutelare, e per ciò, valorizzare il patrimonio storico e la bellezza che sono racchiusi.

nn

Le foto aeree consegnate al Comune di Fasano – realizzate nei giorni scorsi con l’ausilio di un drone – rappresentano una vera e propria mappatura di tutte le chianche presenti, che compongono e caratterizzano le antiche strade del centro antico, affinché non vengano danneggiate o collocate in maniera inappropriata, come le prescrizioni della Soprintendenza hanno appositamente stabilito, per la valorizzazione del carattere storico e “archeologico” che queste pietre antiche ci donano.

nn

L’associazione coglie l’occasione per rinnovare l’appello all’Amministrazione comunale affinché questo storico intervento urbanistico di riqualificazione e di nuova destinazione del centro antico si accompagni, quanto prima, alla realizzazione di aree a parcheggio nelle zone perimetrali, così come richiesto nella petizione lanciata dal sodalizio nel lontano 2012, nella quale, tra l’altro si progettava l’idea di un’area a parcheggio da circa 100 posti in zona ex Tribunale».

n

venerdì 11 Febbraio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti