L’undici luglio scorso, presso l’hotel Sierra Silv

Sedicesima edizione del “Charter Night” del Lions Club Fasano Egnazia

Sedicesima edizione del “Charter Night” del Lions Club Fasano Egnazia
Sono stati insigniti della “Melvin Jones Fellowship” i soci Antonio Albanese, Giuseppe Ancona, Aldo Giannoccaro, Felice Lanzisera ed Enzo Palmisano, tutti hanno ricevuto una targa bronzea ed un distintivo
scrivi un commento 71

L’undici luglio scorso, presso l’hotel Sierra Silvana, il Lions Club Fasano Egnazia ha tenuto la sua “Charter Night”, il consueto appuntamento annuale che quest’anno è giunto alla sedicesima edizione.

La serata, che ha avuto come cerimoniere Aldo Giannoccaro, è stata caratterizzata da numerosi momenti importanti per la vita del club, alla presenza di personalità lionistiche, di soci ed amici nonché dell’assessora Donatella Martucci in rappresentanza del Comune di Fasano.

La cerimonia ha avuto inizio con l’ingresso nel club di due nuovi soci, Martino Grassi e Anna Cofano, presentati alla comunità lionistica con un rituale di grande intensità ed emozione.

È poi giunto il momento della consegna del “Melvin Jones Fellowship”, il più alto riconoscimento che un socio Lions può ottenere, elargito al club fasanese dalla L.C.I.F., la Fondazione del Lions International. Tale riconoscimento viene attribuito a soci o a personalità che si sono particolarmente distinti nel settore della solidarietà. Il consiglio direttivo ha deciso all’unanimità di assegnare il “MJF” a cinque soci per il servizio che hanno offerto sia all’associazione del Lions International sia al club a cui appartengono, contribuendo alla sua crescita culturale, operativa e qualitativa. Sono stati insigniti della “Melvin Jones Fellowship” i soci Antonio Albanese, Giuseppe Ancona, Aldo Giannoccaro, Felice Lanzisera ed Enzo Palmisano, tutti hanno ricevuto una targa bronzea ed un distintivo.

Si è passati, quindi, al tradizionale momento del passaggio di consegne per la carica di presidente. L’uscente Umberto Sforza, dopo aver tratteggiato le fasi più importanti del suo mandato, ha passato formalmente il testimone a Giuseppe Ancona. Il neo presidente ha illustrato i punti salienti che caratterizzeranno il suo nuovo mandato, incoraggiando tutti i soci a collaborare con spirito di servizio, nel rispetto dei principi lionistici ispirati alla solidarietà.

Giuseppe Ancona per l’anno sociale 2022/2023 sarà coadiuvato da Felice Lanzisera – 1^ vice presidente, Saverio De Simone – 2^ Vice Presidente, Aldo Giannoccaro – segretario, Donato Loconte – tesoriere, Umberto Sforza – presidente comitato soci, Enzo Palmisano – presidente comitato service, Antonio Albanese – presidente comitato marketing e comunicazione e Rosa Ventrella – presidente comitato eventi. Il collegio dei revisori dei conti è invece composto da Nicola Gentile, Vito Mileti e Paolo Petrosillo.

In chiusura gli attesi interventi del governatore del distretto 108 AB Puglia, Roberto Mastromattei, e del 1^ vice governatore, il fasanese Dodò Potenza, da poco tornato da Montreal, in Canada, dove ha preso parte alla convention internazionale Lions 2022. Entrambi i governatori hanno augurato al Lions Club Fasano Egnazia un anno sociale ricco di risultati importanti a favore dell’intera comunità.

sabato 23 Luglio 2022

(modifica il 27 Luglio 2022, 8:10)

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti