Politica

Ok unanime per la mozione su registro tumori, De Mola: «Ora fare chiarezza sui dati reali»

La Redazione
Laura De Mola
La consigliera comunale si dice soddisfatta dell'approvazione che impegna il sindaco Francesco Zaccaria a chiedere all'ASL di Brindisi i dati aggiornati sull'incidenza tumorale in città
scrivi un commento 3

Il Consiglio comunale di Fasano ha poco fa approvato la mozione presentata dalla consigliera Laura De Mola, e sottoscritta dai colleghi Lello Di Bari e Mario Schena, che impegna il sindaco Francesco Zaccaria a richiedere all’ASL di Brindisi l’aggiornamento dei dati relativi ai casi di tumore in città, oltre che sollecitare le istituzioni sanitarie ad un aggiornamento più celere del registro tumori in tutta la provincia.

“Il registro dei tumori – commenta Laura De Mola – é uno strumento importante, previsto dalla legge nazionale, che consente di monitorare l’incidenza delle neoplasie infantili e non infantili in tutto il territorio, dando la possibilità all’istituzioni sanitarie e politiche di elaborare programmi qualitativi di screening e prevenzione per contrastare la diffusione del cancro, oltre che di valutarne la sua diffusione anche in relazione agli stili di vita della popolazione e ad elementi fondamentali come la salubrità ambientale. Sono dunque soddisfatta – prosegue la consigliera – che la maggioranza abbia inteso supportare il testo e che lo stesso primo cittadino si sia impegnato nel sottoporre le richieste alla ASL di Brindisi in breve tempo”.

La consigliera, infine, lancia un appello anche alla popolazione: “Sottoporsi ai programmi di screening e a periodici controlli – conclude Laura De Mola – aiuta lo strumento della diagnosi precoce che, unitamente alle terapie innovative e personalizzate, possono garantire ai pazienti oncologici una migliore qualità della vita”.

mercoledì 13 Luglio 2022

Argomenti

Notifiche
Notifica di
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti